Una donna si intrufola in una piccola apertura tra due edifici. Quando la gente ha visto quello che ha tirato fuori, le telecamere hanno iniziato a riprendere.

0
12

Gli abitanti di Khabarovsk, in Russia lo hanno chiamato per anni il prigioniero di Azkaban o il prigioniero del castello. Ma la storia che avvolge questa vicenda e davvero triste. Per motivi ancora a noi sconosciuti hanno accettato che questo cane vivesse intrappolato in un piccolo buco tra 2 edifici. Per circa 3 anni nessuno ha fatto niente.

30d55c8e96af74040661256f13622768-800x717Qualcuno aveva voluto liberarsi del cane al epoca un piccolo cucciolo. Al epoca il cucciolo doveva essere cosi spaventato che non ha provato neanche ad uscire. Tutti i residenti della zono hanno sentito il piccolo cucciolo lamentarsi, ma nessuno ha mosso un dito per aiutarlo. Crescendo gli e diventato impossibile fuggire dato le sue dimensioni.

Per 3 lunghissimi anni ha vissuto nel completo buio. Dopo questo lungo periodo alcuni animalisti sono venuti a conoscenza della vicenda e hanno provato subito a liberarlo.ma per liberare l’animale bisognavo avere alcuni permessi speciali per allargare il buco.

I tempi per l’approvazione delle domanda erano diventati davvero lungi, quindi contravvenendo alle leggi vigenti hanno deciso di intervenire. Oramai la gente del posto era cosi infastidita dai lamenti del cucciolo che stavano pensando di sopprimerlo…quindi non c’era più tempo da perdere!

LEAVE A REPLY